Prodotti | Processi con filo animato – Cored wire

PROCESSI DI TRATTAMENTO DELLA GHISA IN SIVIERA A CONFRONTO

METODO SANDWICH

Primi processi di trattamento utilizzati dalle fonderie che facevano si che la lega necessaria alla trasformazione della ghisa venisse depositata nella parte bassa della siviera assieme al magnesio.

Con questo processo però la ghisa che veniva versata dal forno in siviera non riusciva ad essere adeguatamente trasformata a causa di una disomogeneità del bagno, del quantitativo approssimativo di lega depositato in fondo alla siviera e infine a causa dei vapori che disperdendosi nell’aria non venivano riciclati all’interno della siviera.

METODO TUNDISH

L’evoluzione nel trattamento in siviera, successiva al processo sandwich, viene poi identificata nel processo di trattamento metodo tundish. Differenza principale tra i due metodi di trattamento consisteva nell’utilizzo di un coperchio riposto sopra la siviera. L’integrazione di tale elemento nella fase di trattamento faceva si che si creasse una pressione tale da poter recuperare la reazione del magnesio dovuta al contatto con la ghisa liquida e ridurre l’impatto dei fumi generati sull’ambiente circostante che venivano convogliati infatti nell’impianto di aspirazione di fonderia anziché essere lasciati disperdere in siviera.

Entrambi i sistemi di trattamento presentavano un costo manutentivo molto importante oltre alla scarsa precisone del processo.

METODO CORED WIRE

Da pochi anni in Europa è stata introdotta la più recente innovazione in tema di trattamento della ghisa in siviera. Tale sistema chiamato processo con filo animato o Cored wire si distingue dai metodi di trattamento precedenti in quanto:

Garantisce l’uniformità del bagno. La reazione del magnesio infatti, mediante l’iniezione di un apposito filo contenente lega e magnesio necessari alla trasformazione, avviene sempre nel fondo della siviera una volta riempita di ghisa, assicurandone appunto l’omogeneità del bagno

Assicura il controllo della quantità di lega inserita nel bagno che si mantiene costante nel filo animato immesso in siviera.

Permette di monitorare ciascun ciclo di trattamento grazie all’automazione integrata a tale sistema (inserimento del filo attraverso trainatore controllato da software e pannello elettrico dedicati).

Garantisce impatto minimo dei fumi generati in fase di trasformazione grazie ad una apposita cappa di aspirazione.

Consente l’utilizzo prolungato nel tempo della stessa siviera di trattamento

Ad oggi quindi il sistema di trattamento della ghisa con filo animato Cored wire rappresenta il sistema più avanzato, economico ed ecologico utilizzato nei processi di trattamento per la produzione di ghisa sferoidale e ghisa a grafite compatta e che permette diverse tipologie di processo: processi di SFEROIDIZZAZIONE, INOCULAZIONE E PERLITIZZAZIONE.
Visitate la nostra pagina di contatto per ricevere maggiori informazioni e conoscere nel dettaglio i vantaggi del trattamento della ghisa con filo animato Cored wire. 

RICHIEDETE SIMULAZIONI DI TRATTAMENTO CORED WIRE GRATUITE BASATE SULLE VOSTRE ESIGENZE DI PROCESSO.

Progettazione, realizzazione, vendita di macchinari e attrezzature per l'industria fondiaria